Lieviti inattivi , REFINE

Rotondità e Morbidezza
La Ricerca e Sviluppo di Enocea presenta:

REFINE

Refine è un prodotto ottenuto dall’inattivazione di uno specifico ceppo di Saccharomyces cerevisiae, selezionato per le proprietà organolettiche e la pulizia olfattiva che da questo ne deriva. La parziale rottura della parete di questo lievito, dovuta appunto all’inattivazione, rende prontamente disponibili tutte quelle mannoproteine necessarie sia per il miglioramento dei parametri chimico-fisici (potenziale ossido-riduttivo, stabilità tartariche) sia per quelli organolettici (rotondità e morbidezza).

Questo trattamento da’ tutti i vantaggi che si possono ottenere con il “sur lies” senza rischi di sentori di ridotto, rilascio di composti amari e adsorbimento di aromi fruttati.

Nei vini bianchi e rosati oltre che ad esaltarne la freschezza agendo sul potenziale redox, ne arricchisce il profilo aromatico, garantendone l’allungamento della shelf-life.

Nei vini rossi attenua le note verdi limitando altresì l’astringenza e le note amare. Dona rotondità e morbidezza. Se utilizzato durante l’affinamento abbinato a Viniblock preserva le note fruttate facendo sì che queste si uniscano alla dolcezza derivante dal legno stesso.

Ottimo anche in presa di spuma perché assicura un perlage fino e persistente donando sapidità e pienezza non penalizzando la freschezza.